In Umbria per festeggiare il giorno di San Giuseppe, ovvero la festa del papà, si mangiano le “Fritelle di riso”. La mia ricetta viene da una ricetta antica e originale umbra, con qualche mio ritocco per personalizzarla 🙂

❤️ prodotto Agricola Baldo&Riccia, utilizzato in questa ricetta: UOVA FRESCHE ❤️

Stampa Ricetta
Frittelle di riso, tipiche dell'Umbria
Cucina cucina tipica
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
frittelle
Ingredienti
Cucina cucina tipica
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
frittelle
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versa il latte in una casseruola e quando inizia a bollire, buttaci il riso.
  2. Cuoci il riso mescolando con un cucchiaio di legno, mantenendolo cremoso (aggiungi latte se necessario).
  3. Togli il riso dal fuoco a metà cottura e versalo in un piatto o ciocota e lascia raffreddare.
  4. Condisci il riso con la cannella, la buccia grattugiata del limone, il rum, la farina e i rossi d'uovo e amalgama bene il tutto.
  5. Monta le chiare a neve e incorporale al riso, girando dal basso verso l'alto.
  6. Metti l'olio di girasole in una pentola alta e portalo a temperatura per friggere.
  7. Versa il composto a cucchiaiate nell'olio caldo e cuoci fino alla doratura.
  8. Scola e asciuga bene le frittelle con la carta assorbente e poi rotolale nello zucchero.
Recipe Notes
  • Se non hai il termometro per la temperatura dell'olio, fai la prova versandoci un piccolo pezzetto di pasta.
  • Abbi cura di rimuovere i piccoli pezzi di pasta dall'olio per evitare chesi brucino e rendano l'olio al sapore di bruciato.

 

incucinaconriccia_FrittelleRiso2
incucinaconriccia_FrittelleRiso3
incucinaconriccia_FrittelleRiso4
incucinaconriccia_FrittelleRiso5
incucinaconriccia_FrittelleRiso6
incucinaconriccia_FrittelleRiso7
incucinaconriccia_FrittelleRiso8
incucinaconriccia_FrittelleRiso9
incucinaconriccia_FrittelleRiso12

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *